BENVENUTO NELLA TERRA IBLEA

CERCA
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CONVENTO DI SAN FRANCESCO ALL'IMMACOLATA

RAGUSA IBLA > > CHIESE UNESCO > S. FRA.CO IMMACOLATA

Secondo lo storico ricercatore Filippo Rotolo la presenza dei frati Minori risale agli anni della morte di San Francesco e già alla fine del XIII secolo si contavano molti frati ragusani. Dagli alloggi di fortuna provvisori in un primo tempo occupati si passò all'edificazione di un vero convento con chiesa che i frati dedicarono all'Immacolata. Il complesso doveva già esistere nel 1334 se era nominato fra i cinque conventi della "custodia" di Siracusa; il terremoto del 1693 lo distrusse completamente. L'adiacente convento, che si affaccia sulla vallata S. Leonardo, venne costruito nei primi anni del secolo XVIII, sulle rovine dell'antico, è costituito da:
• un pianterreno nel quale si trovano la cucina, il refettorio e gli altri i locali comuni  
• un primo piano in cui si trovavano le celle dei frati, queste ultime hanno delle caratteristiche sopraporte dipinte, con ritratti di illustri personaggi dell'ordine Francescano.

I due livelli sono raccordati da una sontuosa scalinata, interamente realizzata in pietra pece, con una balaustra ricca di ornamenti e sculture di sapore tardobarocco. Rappresenta uno dei più bei lavori in pietra asfaltica in stile tardo barocco. Lo scalone d'accesso presenta due grifi dal lungo muso che sostengono assieme alle colonnine un largo passamano. Sul primo pianerottolo quattro cariatidi di cui due sorreggono putti con clipeo con motti che inneggiano la Madonna, e gli altri due sorreggono vasi di fiori. Nella parete dove si apre la porta d'accesso alla chiesa vi è lo stemma francescano, in quella a lato una composizione di tre croci dipinte ed una Pietà di Ignazio Guarrella del 1923. Il convento, con l'incameramento al demanio del 1866, è divenuto ospizio comunale (conteneva all'origine anche un piccolo ospedale dedicato alla duchessa di Albafiorita).

Ultimo aggiornamento: 08/11/2017
giampigiacomo@libero.it
http://picasion.com/i/1U5qo/
Torna ai contenuti | Torna al menu